La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 Un Cavallo leggendario: Bucefalo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gil-galad
Druido
Druido
avatar

Messaggi : 139
Punti : 212
Rinomanza dei post : 7
Data d'iscrizione : 23.06.11
Località : Pisa

MessaggioTitolo: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Lun Ago 15, 2011 10:11 pm

Quello di Bucefalo è di certo uno dei miti più inossidabili della storia antica: tra le celebrazioni in prosa di Plutarco ed il poemetto “Alexandros” di Giovanni Pascoli corrono più di duemila anni, ravvivati strada facendo da scritti d’autori e artisti di ogni calibro. Bucefalo (in greco antico Βουκέφαλος Bouképhalos, in latino Bucephalus) era il cavallo di Alessandro Magno. Il nome di questo leggendario animale deriva dal greco antico βοῦς (bous), bue, e da κεφαλή (kephalê), testa e significherebbe quindi "testa di bue". La testa di bue di Bucefalo era un'allusione alla sua imponente stazza (molto più grande degli altri cavalli dell'epoca) e alla sua somiglianza con tale animale: fronte larga, narici distanti, profilo leggermente concavo (caratteristico dei cavalli di razza orientale, in particolar modo della razza della Tessaglia). Bucefalo aveva un mantello nero e una stella bianca sulla fronte ed un occhio azzurro, di colore diverso dall'altro; sul fianco portava una macchia a forma di toro. Queste caratteristiche si desumono da un misto di descrizioni storiche e leggendarie: Alexandre de Paris, ad esempio, nel "Romanzo di Alessandro", lo descrive addirittura come un essere mostruoso, coi fianchi bianchi e neri e la groppa fulva, la coda di pavone e gli occhi di leone. Nell'immaginario collettivo, inoltre, Bucefalo ricorre anche come mangiatore di uomini, tanto che nessuno osa entrare nella sua stalla murata, poiché il suo grido era agghiacciante per qualsiasi essere! umano.


STORIA DI BUCEFALO
Questo formidabile cavallo proveniva dalla Tessaglia, terra famosa per la qualità dei suoi allevamenti, ed un giorno venne offerto dal suo padrone Filoncino di Farsalo al re Filippo II di Macedonia per la cifra stratosferica di 13 talenti (più o meno qualche milione di euro di adesso). Filippo e i suoi dignitari lo giudicarono indomabile e lo rifiutarono, ma il giovane Alessandro replicò con sfrontatezza che essi erano degli incapaci. Spronato dal padre a dimostrare con fatti l’arditezza delle parole, Alessandro si esibì nel celebre episodio della doma. Accortosi che il cavallo era intimorito dalla sua stessa ombra lo afferrò per le briglie e lo fece volgere verso il sole, carezzandolo a lungo, poi con rapido balzo gli salì sulla groppa: l’animale si lanciò in una corsa sfrenata per oltre dieci miglia finché, ormai esausto, si arrese finalmente al suo nuovo padrone, di cui certamente intuì la futura gloria. Da allora, Bucefalo non si lasciò montare da nessun altro e Alessandro non ebbe un altro destriero. Il cavallo accompagnò per quasi un ventennio il suo padrone nelle battaglie, alla conquista del mondo conosciuto. Nel 330 Alessandro rimase in sella, inseguendo i Persiani, per ben undici giorni filati e seicento chilometri di strada, mentre in battaglia non meno di sei volte Bucefalo, ancorché ferito, gli salvò la vita portandolo fuori dalla mischia. Bucefalo precedette di tre anni il suo padrone nel cielo degli eroi. Nel giugno del 326 a.C. Alessandro affrontò il re Poros sulle rive del fiume Idaspe (India), ed è Aulo Gellio a tramandarci la fine del leggendario cavallo. Nel folto della mischia Bucefalo ricevette decine di frecce nel capo e nel fianco, ma, seppure morente, “con velocissimo corso trasse il re fuori della schiere nemiche”. Nonostante avesse riportato ferite gravissime infatti, non permise che Alessandro montasse un altro cavallo e lo guidò verso l’ultima vittoria. Dopo la battaglia, coperto di sudore e sangue, Bucefalo si accasciò al suolo senza vita, tra le lacrime del suo padrone: aveva trent’anni esatti, come lo stesso Alessandro. il cordoglio di Alessandro fu enorme e davvero inconsolabile. Per meglio onorare il suo nome, a poca distanza dall’ Idaspe, il grande re fondò la città di Alessandria Bucefala (odierna Jehlum, città del Punjab, provincia del Pakistan) lì dove, verosimilmente, il cavallo fu pure sepolto con onori regali se non addirittura divini.

Lo scrittore francese Giraudoux disse che il cavallo “è la parte più importante del cavaliere”... e la vicenda di Bucefalo lo conferma.


Fonti: 1)Domenico Rotella (rivista mensile “IL MIO CAVALLO”, Marzo 2000, anno 11, numero 3); 2)Wikipedia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Straniero77
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 310
Punti : 452
Rinomanza dei post : 40
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Lun Ago 15, 2011 10:33 pm

La storia di Bucefalo è l'ennesima riprova del forte legame che gli animali sanno instaurare con l'uomo... Un racconto davvero intenso...e commovente

_________________
"Stranger in the strange land..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Mar Ago 16, 2011 1:24 am




What a beautiful splendid animal and very race which seems to have a very strong bond with its Master! this account is Tres interesting. cheers





_________________
Fichier hébergé par Archive-Host.com
Fichier hébergé par Archive-Host.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Mar Ago 16, 2011 1:27 am

I have "Horse Tales" book in which I have this story from Ancient Greece which tells how Bucephalus, a fiery horse, becomes the trusted warhorse of Alexander the Great.Beautiful story about horses. study

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Mar Ago 16, 2011 1:37 am


Michaela said :

I have "Horse Tales" book in which I have this story from Ancient Greece which tells how, a fiery horse Bucephalus, becomes the trusted warhorse of Alexander the Great. "Beautiful story about horses.







C' c' is true; is very beautiful and splendid horse!



_________________
Fichier hébergé par Archive-Host.com
Fichier hébergé par Archive-Host.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
Barbanera
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 263
Punti : 377
Rinomanza dei post : 17
Data d'iscrizione : 27.01.11
Località : Palermo

MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Mar Ago 16, 2011 8:04 am

Per un cavallo cosi', rinuncerei pure alla mia Perla Nera geek

_________________



YO OH! La gloria! Corre nell'aldilà,
nel mondo VIVO O MORTO lei ti seguirà!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   Mar Ago 16, 2011 11:59 am


Blackbeard

For a horse so I will waive my pure to my Black Pearl




yes! you will make Ca? then you will have a super horse! without to have seen your horse!










_________________
Fichier hébergé par Archive-Host.com
Fichier hébergé par Archive-Host.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un Cavallo leggendario: Bucefalo   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un Cavallo leggendario: Bucefalo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» brutta esperienza a cavallo..
» vacanze estive con cavallo e cani
» cavallo jeans rovinati
» cavallo pantaloni jeans
» MODIFICHE CAVALLO PANTALONI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: I Giardini :: Fauna & Flora :: Animali-
Andare verso: