La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 Simboli Celtici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Cernunnos80
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 311
Punti : 498
Rinomanza dei post : 19
Data d'iscrizione : 29.11.10
Località : Foreste e Boschi antichi...

MessaggioOggetto: Simboli Celtici   Lun Nov 29, 2010 2:41 pm


Ecco una breve analisi dei simboli più autenticamente celtici, che racchiudono in se il pensiero, la mitologia, la religione e i princìpi guida di questo popolo.

La spirale è la rappresentazione del moto del sole nel cielo e simboleggia lo scorrere e il fluire dell’energia divina, ma anche la strada da percorrere per entrare in se stessi e scoprire la propria luce interiore.

La doppia spirale. Anch’esso legato al moto del sole, questo simbolo ne evoca però il sorgere e il calare ritmico e stagionale, simboleggiando l’equilibrio interiore raggiunto, l’armonizzazione di tutti gli opposti, il ritmo e il flusso della vita.

Intrecci e nodi sono motivi estremamente ricorrenti nell’arte figurativa celtica. Essi rappresentano la continuità della vita, l’infinito susseguirsi di nascita e morte, di giorno e di notte, l’infinito scorrere della stessa energia divina nelle varie forme materiali.

Croce celtica. Anche se il cristianesimo irlandese si è appropriato di questo simbolo, chiamato anche Ruota del Sole o Sigillo dei Druidi, è importante precisare che la sua più antica rappresentazione risale all’VIII secolo a.C. e che il suo significato originario è legato ai quattro elementi, acqua, aria, terra e fuoco, uniti dal quinto, lo Spirito.

Il labirinto. Da non confondersi con il dedalo, luogo nel quale è facile perdersi tra vicoli cechi e molteplici vie, il labirinto ha una sola via, per quanto tortuosa, per raggiungere il centro e per uscirne. Rappresenta il cammino di ricerca dell’uomo, sia che si tratti di ricerca interiore sia che ci si riferisca alla ricerca di conoscenza.

Triskele. E’ così chiamato uno dei simboli celtici più conosciuti e maggiormente gravidi di significati, composto da tre spirali che dipartono da uno stesso centro e si avvolgono su loro stesse. Se la direzione delle spirali procede da destra verso sinistra questo simbolo assume significati di esternazione delle energie, se invece le spirali hanno direzione opposta questo simbolo porta con se significati introspettivi e di discesa negli inferi ( dal latino in – fero, cioè “ciò che si porta dentro”).
I significati attribuiti a questo simbolo sono molteplici, ed è qui possibile elencarne soltanto alcuni, esso infatti rappresenta contemporaneamente: la triplice manifestazione del Dio Unico, cioè forza, saggezza e amore, e di conseguenza le tre classi della società celtica considerate incarnazione delle tre energie, cioè guerrieri, druidi e produttori; le tre fasi solari di alba, mezzogiorno e tramonto; la triplicità dell’uomo quale corpo, emozioni e spirito; il passato, il presente ed il futuro riuniti in realtà in un unico ed eterno ciclo chiamato Continuo Infinito Presente, in cui tutto esiste contemporaneamente.

E’ proprio analizzando questa particolare concezione del tempo che si può arrivare a comprendere come, durante la festa di Samhain,i Celti credessero di poter incontrare i loro antenati defunti ma anche i loro discendenti non ancora nati.

Fonti: guidaconsumatore.com
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Simboli Celtici
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Qualche aiuto sulla Lingua Svedese
» contrassegni per l'asilo
» punto overlock con macchina da cucire
» I simboli internazionali e la loro esecuzione
» Schema Emma Fassio

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: Le Stanze superiori :: La Stanza dei Celti :: Religione-
Andare verso: