La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 Mary Read

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Arwen
Druido
Druido
avatar

Messaggi : 590
Punti : 1363
Rinomanza dei post : 17
Data d'iscrizione : 07.09.11
Località : EternalFire

MessaggioTitolo: Mary Read   Ven Set 23, 2011 9:55 pm



Mary Read (Plymouth, 1690 – Giamaica, 8 aprile 1721) è stata una pirata britannica.

Le notizie biografiche che si hanno su di lei sono per la maggior parte dovute ai racconti del capitano Charles Johnson, biografo dei bucanieri (forse figura di fantasia riconducibile allo scrittore Daniel Defoe), contenuti in A General History of the Pyrates.

La vicenda riguardante Mary Read nasce dal travestimento, ideato dalla madre, per nascondere le sue fattezze femminili. Mary era infatti figlia illegittima e sua madre, dopo la scomparsa in mare del marito e la morte di un figlio maschio, pensò di vestirla come il fratellino per ottenere aiuto dalla suocera. Spinta da un carattere orgoglioso ed indipendente, Mary crebbe come un uomo e sfruttò il travestimento per arruolarsi su una nave da guerra e diventare successivamente soldato combattendo nelle Fiandre.

Nell'esercito conobbe e si innamorò di un uomo e, rivelatogli il suo segreto, lo sposò. Rimasta presto vedova, e tornata alla vita militare, si imbarcò in Olanda su una nave diretta verso l'Oceano Indiano, ma la nave venne assalita dai pirati: fu allora che Mary Read decise di unirsi ai bucanieri.

Cessato il travestimento e rivelatasi donna, Mary Read abbracciò la vita dei pirati dei Caraibi in tutto e per tutto partecipando agli abbordaggi, combattendo con coraggio ed impeto sulla nave di Calico Jack Rackham e ottenendo il rispetto degli altri pirati della nave, tra i quali un'altra piratessa, Anne Bonny.

A bordo entrambe erano solite vestire abiti femminili assumendo quelli maschili in occasione degli atti di pirateria e degli scontri armati. Mary Read, trovatasi un nuovo innamorato a bordo, un giorno che questi venne sfidato a duello, intervenne sfidando a sua volta lo sfidante e riuscendo ad ucciderlo due ore prima del confronto programmato col suo amante.

Le vicende di Mary Read si concludono nel 1720, quando la nave su cui si trovava venne catturata da una nave militare. Durante l'assalto si distinse nuovamente per l'impeto, arrivando a sparare su alcuni dei suoi da lei accusati di codardia.

Anche sul patibolo il suo orgoglio non venne meno, e sembra che si sia rivolta a Calico Jack Rackham rimproverandolo - secondo le note del Capitano Johnson - perché se avesse combattuto come un uomo, adesso non starebbe lì a farsi impiccare come un cane. Tuttavia ci sono versioni che attestano che a pronunciare la frase fosse stata Anne Bonny, l'amante di Calico Jack Rackham. Sempre secondo il Capitano Johnson, Mary si sarebbe anche pronunciata a favore dell'impiccagione per i pirati, cosa che avrebbe tenuto lontano i vigliacchi dalla pirateria, dato che, senza una pena così dura: "molti di coloro che ora truffano le vedove e gli orfani e opprimono il vicino povero [...] si metterebbero a rubar sui mari, e l'oceano sarebbe stipato di furfanti, come la terra".

Tuttavia la sentenza di condanna a morte venne sospesa in quanto sia Mary Read che Anne Bonny dichiararono d'essere incinte, ed i successivi controlli confermarono tali affermazioni.

Morì l'anno seguente, nel 1721, come giorno è ipotizzato l'8 aprile, in prigione, forse a causa di complicanze del parto o colpita da una malattia.


_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://eternalfire.altervista.org
 
Mary Read
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» tessuti a genova
» Il Border Terrier
» cartamodello grembiule
» La forcella e le "borse di Mary"
» ALLA RICERCA DI BLOODY MARY @ ESCOPAZZO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: Inside the Tavern :: Il Tavolo dei Bucanieri :: Storia della Pirateria-
Andare verso: