La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistratiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 I Draghi nella saga di "Harry Potter""

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gil-galad
Druido
Druido
avatar

Messaggi : 139
Punti : 212
Rinomanza dei post : 7
Data d'iscrizione : 23.06.11
Località : Pisa

MessaggioOggetto: I Draghi nella saga di "Harry Potter""   Lun Nov 07, 2011 2:05 pm

Un Drago (Dragon) è un animale fantastico, un rettile in grado di volare mediante l'uso di ali e di sputare fuoco. Nella saga di Harry Potter si incontrano vari tipi di draghi; ognuno ha delle caratteristiche fisiche diverse.


Dorsorugoso Norvegese
Il Dorsorugoso Norvegese (Norwegian Ridgeback) è una specie di drago che si differenzia dalle altre per il fatto di non essere spinoso. È di colore nero e, come gli altri draghi, è in grado di sputare fuoco dalla bocca. Il nome deriva dalle placche rigide che si trovano sulla schiena. Dotato di pericolosissimi aculei, vive in Norvegia e viene presentato nella saga, quando Rubeus Hagrid vince un uovo giocando alle carte, al pub Testa di Porco, che si schiuderà dando vita a Norberto (Norbert) che si scoprirà essere femmina nel settimo libro.


Verde Gallese Comune
Il Verde Gallese Comune (Common Welsh Green), noto più comunemente col nome Gallese Verde, è un tipo di drago proveniente dal Galles. È un drago dal colorito verdognolo molto chiaro e lungo fino a otto metri e mezzo. Viene citato nel libro Harry Potter e il Calice di Fuoco durante il Torneo Tremaghi (Tri-Wizard tournament).


Grugnocorto Svedese.
Il Grugnocorto Svedese (Swedish Short-Snout) appare nel quarto libro della Saga di Harry Potter durante la prima prova del Torneo Tremaghi. Ha un colore blugrigio ed è molto attraente ma parecchio irascibile. Il fascinoso studente di Tassorosso, Cedric Diggory, lo affronta nella prova e riesce ad ottenere l'uovo d'oro, beccandosi però una scottatura.


Lungocorno Rumeno
Il Lungocorno Rumeno (Romanian Longhorn) è un drago che ha delle scaglie verde scuro e lunghe corna d'oro lucente con le quali infilza la preda prima di arrostirla ed è lungo fino a quattordici metri per un peso di cinque tonnellate. Polverizzate, le corna sono molto apprezzate come ingredienti per le pozioni. Il territorio originario del Lungocorno è ora diventato la più importante riserva di Draghi del mondo, dove maghi di tutte le nazioni studiano un gran numero di Draghi a distanza ravvicinata. Il Lungocorno è stato oggetto di un programma di allevamento intensivo, perché il numero di capi era diventato molto basso negli ultimi anni, soprattutto a causa del commercio delle sue corna.


Nero delle Ebridi
Il Nero delle Ebridi (Hebridean Black) è l'altro drago nativo della Gran Bretagna, ed è più aggressivo del suo corrispettivo gallese. Necessita di un territorio di almeno cento miglia quadrate per esemplare. Lungo fino a nove metri, il Nero delle Ebridi ha scaglie ruvide, occhi viola brillante e una fila di creste basse ma affilate come rasoi lungo la schiena. La sua coda termina con una punta a forma di freccia e possiede ali simili a quelle di un pipistrello. Il nero delle ebridi si nutre soprattutto di cervi, anche se ha rapito grossi cani e perfino mucche. Il clan magico MacFusty, si occupa tradizionalmente della gestione dei Draghi nativi.


Opaleye degli Antipodi
L'Opaleye degli Antipodi è un drago originario della Nuova Zelanda, ma che emigra in Australia se il suo territorio si restringe. Pesa solo 2-3 tonnellate e preferisce vivere nelle valli che sulle montagne, come tutti i draghi. È di un colore iridescente e perlaceo egli occhi sono multicolore e senza pupille. Non è aggressivo e si ciba di pecore. Le sue uova grigie possono essere scambiate per fossili dai Babbani.


Panciasquamato Ucraino
Il Panciasquamato Ucraino (Ukrainian Ironbelly) è la più imponente tra tutte le razze di drago. Il peso medio di un esemplare di tale specie è sei tonnellate mentre la lunghezza media è sui 18 metri e, sebbene lento, è molto pericoloso.Questo drago possiede un muso corto e tozzo, ornato da piccole protuberanze callose, e ha il collo corto. La sua pelle è di colore grigio metallico ed i suoi occhi di un rosso profondo. Nel 1799, un Ironbelly prese una nave dal Mare Nero. Il termine italiano 'Panciasquamato' verrà usato nell'ottavo film. Inoltre viene usato per risalire a quella specie di drago albino sconosciuta risiedente nella Gringott.


Petardo Cinese
Il Petardo Cinese (Chinese Fireball), detto anche Leodrago, è un altro tipo di drago proveniente dalla Cina, l'unico drago asiatico. Si presenta con un colorito rossastro, è molto pericoloso. Questo drago viene utilizzato per la Prima Prova del Torneo Tremaghi. All'inizio della Prima Prova il Direttore del Torneo, Barty Crouch prende un sacchetto dove vi sono quattro miniature che rappresentano i quattro draghi che i Campioni Tremaghi dovranno affrontare. Ogni Campione Tremaghi dovrà mettere la propria mano all'interno del sacchetto ed estrarre il drago-miniatura che rappresenterà il drago che sarà costretto ad affrontare. Come gli altri tre, anche Viktor Krum mise la propria mano all'interno di quel sacchetto e vi estrasse il Petardo Cinese. Le uova di questo drago, color cremisi, vengono parecchio apprezzate nelle pozioni di magia cinese, scoperte da Quong Po.


Ungaro Spinato
L'Ungaro Spinato (Hungarian Horntail) è un raro esemplare di drago molto pericoloso ed aggressivo. Nella saga compare un'unica volta: ovvero nel quarto libro quando Harry è coinvolto suo malgrado nel Torneo Tremaghi alla prima prova, che consiste nel sottrarre a questo drago un uovo d'oro. L'Ungaro Spinato viene chiamato così a causa delle sue lunghe spine che ricoprono se non tutta gran parte del suo corpo. Noto per la sua spiccata aggressività, l'Ungaro Spinato è dotato di una pesante testa, con grandi fauci irte di una chiostra di denti lunghi e affilati come rasoi. Lungo fino ad otto metri e mezzo (ciò è solo una congettura) e pesante da due a tre tonnellate, l'Ungaro sfrutta la lunga e possente coda come timone.


Vipertooth Peruviano
Il Vipertooth Peruviano (Peruvian Vipertooth) è il drago più piccolo di tutti, raggiunge solo i 4,5 metri e quindi è molto agile. È di color rame con striature nere sulle creste ed è dotato di piccole corna e zanne velenosisime Si nutre di capre e di mucche, ma può anche preferire la carne umana. Si sa che verso la fine del XIX secolo la Confederazione Internazionale dei Maghi ha dato l'avvio allo sterminio di questa specie perché divenuta troppo numerosa e di conseguenza troppo pericolosa per la specie umana.



Fonte: Wikipedia








Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioOggetto: Re: I Draghi nella saga di "Harry Potter""   Mar Nov 08, 2011 12:35 am

I always love to read about dragons. I also remember on part 4 "Harry Potter and the Goblet of Fire" there was a tournament with dragons. I think I will watch the movie again this evening. Thank you for this beautiful topic.Did you know that noble in form and majestic in flight, dragons have evolved enviable natural abilities. As the dragon's head evolved, so also did the fangs and venom- producing organs that create the dragon's fiery breath. A dragon's eye has six nerves, used to see light in different parts of the spectrum. study

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
I Draghi nella saga di "Harry Potter""
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Harry Potter...che passione! e che titolo stupido del topic
» tagli nella bocca
» riparare buchi nella stoffa....aiuto!
» Come trovare la giusta tensione del filo inferiore nella bobina?
» La gravidanza nella cagna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: La Cantina dei Sognatori :: Cinema & Letteratura Fantasy :: Letteratura Fantasy & Mitologia :: Il Grimorio incantato-
Andare verso: