La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 L'Erba Pipa

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gil-galad
Druido
Druido
avatar

Messaggi : 139
Punti : 212
Rinomanza dei post : 7
Data d'iscrizione : 23.06.11
Località : Pisa

MessaggioOggetto: L'Erba Pipa   Mer Mar 07, 2012 9:31 pm



Ode all'erba pipa
(di Pieveloce)


Chi le verdi foglie in gran pregio tiene,

chi al profumo dei fiori più non si contiene,

chi le coltiva in montagna e chi dentro la serra,

concorda nel dir che è un dono della Terra!

Chi spesso è agitato e va sempre di fretta,

farebbe bene invece a munirsi di pipetta.

Sia essa in legno oppure in fredda pietra,

sarà la benvenuta anche nell'ora tetra.

Chiamati quattro amici, ma di quelli sinceri,

si passa a caricar con gioia i bei bracieri.

S'accende quindi infine, s'aspira e poi s'aspetta,

tanto d'ora in avanti noi non abbiam più fretta.

Si espira allora il fumo che ci siam già gustati,

ma non così a casaccio, in cerchi ordinati!!

In bocca ci rimangono gli aromi naturali

pensate che li apprezzano anche gli animali.

Ed attenti infatti state al capriol che si nasconde

nel cespuglio nella piana, o tra le ombrose fronde.

Egli con fare losco infatti guarda e aspetta

che il contadin s'allontani dalla pianta prediletta.

Il suo nome non conosce, ma assai bene sa,

che se si parla di erba pipa prima o poi la troverà!!!


Gli hobbit solevano aspirare o inalare, con pipe di legno o di argilla, il fumo proveniente dalla combustione di foglie che chiamavano erba-pipa o foglia. Non e del tutto chiara l'origine di questa usanza (o « arte » come la chiamano gli Hobbit), tutte le informazioni disponibili furono raccolte da Meriadoc Brandibuck nell'opera intitolata L'Erborista della Contea. Secondo questa fonte gli Hobbit furono i primi a coltivare tale pianta, e il primo hobbit a farlo fu Tobaldo Soffiatromba di Pianilungone attorno al 2670 T.E. Egli non volle mai svelare dove scoprì quella pianta. Sapeva tutto sulle erbe, ma non era un gran viaggiatore. Pare che da giovane si recasse spesso a Brea, e certamente non si allontanò mai più di tanto dalla Contea. Pertanto è possibile che sentisse parlare della pianta a Brea dove l'erba-pipa cresceva molto bene sulle falde delle colline. Non a caso a gli Hobbit di quella regione pretendevano (e a ragione, probabilmente) di essere stati i primi a fumare3. Inoltre a Brea l'arte di fumare l'autentica erba-pipa si diffuse all'epoca della Guerra dell'Anello, fra i Nani, i Raminghi, gli Stregoni e gli altri i viaggiatori che si incontravano all'osteria del Puledro Impennato, il centro e nucleo di sviluppo di quell'arte. Per quanto concerne le origine di quest'erba, essa proveniva dall'Ovesturia e fu poi da lì portata dagli Uomini, attraverso il Mare. A Gondor l'erba-pipa era abbondante, più folta e profumata che non nella Contea, dove non cresceva spontanea e per sopravvivere e fiorire aveva bisogno di luoghi caldi e riparati (come Pianilungone). Gli Uomini di Gondor la chiamavano erba degli occidentali (gli eruditi galenas), e ne apprezzavano solamente il profumo. Le qualità più pregiate di erba-pipa provenivano dal Decumano Sud ed erano la Foglia di Pianilungone, il Vecchio Tobia e la Stella del Sud. A Brea la migliore (al meno all'epoca della Guerra dell'Anello) era detta Sudlinch. Per accendere la pipa erano sufficienti un'esca e una pietra focaia.

(J. R. R. Tolkien)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
L'Erba Pipa
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'erba gatta
» interrogativo erba..
» EXPO 12.12.09 ERBA
» auto ed erba... vomitino...
» Esperienze con l'erba medica?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: La Cantina dei Sognatori :: Cinema & Letteratura Fantasy :: Letteratura Fantasy & Mitologia :: Il Grimorio incantato-
Andare verso: