La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiIscrivitiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Parola d'ordine:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 9:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 9:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 4:30 pm Da Faun

» Camelot (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 4:25 pm Da Faun

» Timber Town (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 4:21 pm Da Faun

» Native American - Music - (Shoshone)
Mer Lug 09, 2014 11:50 pm Da Keewna

» Wayra - Echos of Time ( Puma, Cougar, Lion des montagnes )
Mer Lug 09, 2014 11:12 pm Da Keewna

» Watcher of Life Kachina
Mer Lug 09, 2014 10:43 pm Da Keewna

» Presentazione
Mer Lug 02, 2014 1:15 am Da MichaelaFairy

» Il viaggio meraviglioso di Nils Kolgerrson
Ven Giu 27, 2014 9:48 pm Da Barbanera

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook
Condividere | 
 

 Le Lumache di San Giovanni (Ricetta)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Arwen71
La Locandiera
La Locandiera


Messaggi: 383
Punti: 599
Rinomanza dei post: 42
Data d'iscrizione: 22.10.10
Località: Priolo Gargallo, Sicilia

MessaggioOggetto: Le Lumache di San Giovanni (Ricetta)   Mer Giu 20, 2012 9:31 pm

Oggi vi propongo un piatto tipico romano legato alla festa di San Giovanni. La festa di San Giovanni si celebra il 24 Giugno, vicino al solstizio d’estate. Quella notte i romani si difendevano da spiriti e demoni con esorcismi e rituali magici. Piazza San Giovanni era illuminata con le fiaccole e lampioncini colorati e si portava del cibo. In particolare si credeva che mangiando le lumache al sugo si sarebbero eliminate le avversità, in quanto essendo le corna di questi molluschi simbolo della discordia, seppellendole nello stomaco si cancellavano rancori e litigi! Un vecchio proverbio affermava infatti che "per ogni corna di lumaca mangiata la notte di San Giovanni, una sventura era scongiurata".

Ecco il vero e più genuino modo di preparare "le lumache di San Giovanni" con questa ricetta in versi romaneschi:

"Esci, esci corna
fja d'na donna,
esci, esci, che te torna;
c'è la sora Menicuccia
che cià pronta la mentuccia
ajo, ojo e peperoncino,
una presa di sale fino,
quattro alici, un pummidoro,
te prepara un sugo d'oro.
Sarai magnata ar chiaro di luna
perché le corna porteno fortuna!
"


Questa invece è la ricetta tipica romana delle Lumache di San Giovanni, da consumarsi già nella mezzanotte del 23 Giugno:

Ingredienti (per 4 persone circa):
•600g di lumache
•500 gr.di pomodori da sugo
•4 filetti d’acciuga
•2 spicchi d’aglio
•peperoncino
•olio extravergine d’oliva
•sale e pepe quanto basta
•1 manciata di mentuccia tritata


Procedimento:
•Fate spurgare lungamente le lumache in acqua fredda con 1 cucchiaio di aceto.
•Quando saranno ben pulite scottatele in acqua bollente per 10/15 minuti. Togliete dal fuoco e passatele sotto il getto dell'acqua fredda. Versate in uno scolapasta e tenetele da parte.
•In una padella larga fate imbiondire l'aglio in qualche cucchiaio d'olio, unite le alici, poi i pomodori tagliati a pezzetti e il peperoncino.
•Abbassate la fiamma e fate cuocere per una decina di minuti, poi unite anche le lumache. Coprite parzialmente con un coperchio e fate cuocere per altri 30/40 minuti. Se si addensa troppo unite poca acqua bollente.
•Poco prima di togliere dal fuoco aggiustate di sale se necessario e unite una manciata di mentuccia tritata.
•Servite le lumache di San Giovanni con pane tostato e una spolverata di pepe.

BUON APPETITO!!!

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon


Messaggi: 1612
Punti: 2344
Rinomanza dei post: 62
Data d'iscrizione: 10.11.10
Località: Canada , Mississauga

MessaggioOggetto: Re: Le Lumache di San Giovanni (Ricetta)   Gio Giu 21, 2012 4:12 am

The legend is interesting and the recipe sounds good, but I don't know about the others. I don't like snails. I'd prefer to eat mussel instead of snails.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://moonphotographics.wordpress.com/
Aduial
Druido
Druido


Messaggi: 125
Punti: 178
Rinomanza dei post: 7
Data d'iscrizione: 04.10.12
Località: Foresta Pino D'Aleppo

MessaggioOggetto: Re: Le Lumache di San Giovanni (Ricetta)   Mar Ott 09, 2012 11:23 am

Grazie Locandiera della squisita ricetta ! Mi viene già da adesso l'acquolina in bocca mmh gnam,gnam !! Vedrò per l'anno prossimo di prepararle, adoro cucinare specialmente antiche ricette !
Certamente in una sola notte non sò proprio come dividermi...tra falò....raccolta delle erbe e della rugiada mi rimarrà pochissimo tempo per gustare le prelibatezze..solstiziali....
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 

Le Lumache di San Giovanni (Ricetta)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» Lumache senza guscio...bisogna stare attenti?
» Il tempo passa....e giovanni cresce!!
» La ricetta del Tapulone
» Esposizione CSAA San Giovanni Valdarno
» Angolo della ricetta: come calmare le mandibole del proprio cucciolo

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi ::  ::  :: -