La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 L'umile apprendista

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Yelle
Bardo di Taverna
Bardo di Taverna
avatar

Messaggi : 92
Punti : 125
Rinomanza dei post : 3
Data d'iscrizione : 16.09.12
Località : "Verdi Pianure del Nord"

MessaggioTitolo: L'umile apprendista   Sab Feb 23, 2013 3:28 pm

Suilad, mellyn.
Spero vi piaccia questo racconto da me creato.


L’umile apprendista

Molte sono le storie riguardo al famoso mago britannico: Merlino. Ma forse non tutti sanno che aveva un apprendista: un bambino umile che seguiva ogni suo passo. Da tempo, ormai, Morgana era passata alla stregoneria, dimenticando la magia bianca. Ormai il Mondo non aveva più scampo sotto la sua morsa, tranne per un bambino di umili origini. Solo un cuore umile e povero avrebbe potuto salvare il Bene dal Male.

Parte uno: le lezioni

William stava ancora dormendo quando Merlino, ancora giovane e dai capelli corvini, andò a svegliarlo. “Andiamo nella foresta, oggi. Svegliati”. Il bambino si alzò immediatamente “Davvero?” esclamò, poi si vestì e raggiunse il mago che leggeva un vecchio tomo aspettandolo fuori casa, alla fontana che gorgogliava “Andiamo, William. Sai che non posso intrattenermi a lungo, oggi. Artù mi vuole con sé, deve parlarmi di ciò che accade, sai? Buio, rumori, questo genere” . Andarono nella foresta. La nebbia era fitta e il freddo gelido. Gli aghi di pino gocciolavano come pioggia. “Guarda” sussurrò Merlino “da quando quella strega si è impossessata del regno, anche la foresta fa ancora più paura”. William si attaccò ai pantaloni del maestro “Ho paura, torniamo a casa” sussurrò. Merlino lo prese per mano “Che mago saresti se avessi paura del buio?” rise e continuarono lungo il sentiero, finché raggiunsero una sorgente tra le rocce. “Allora, William” iniziò il mago “vieni. Mostrami ciò che hai imparato. Raccogli l’acqua e dalla ai fiori”. William si avvicinò alla sorgente e timidamente raccolse l’acqua con le mani e la gettò a terra, su un gruppo di fiori appassiti. Merlino rise di buon gusto “Non così, William. Con la magia”.
“Scusa”
“No, non scusarti.” Sorrise “Non credi che ci sia troppo buio, oggi?” Alzò di colpo le mani e, mormorando parole incomprensibili, apparve un getto di luce che andò a colpire il cielo. Immediatamente la foresta si illuminò sotto l’incantesimo che, purtroppo, durò solo pochissimi minuti. William rise “Voglio farlo anch’io. Odio il buio”
“Sei ancora troppo giovane. Sei destinato a qualcosa di meglio, sai? Una voce me lo dice continuamente”
“Sì, dovrai aspettare ancora, figliolo” disse una voce suadente tra i rami. Una lunga veste nera frusciò contro l’erba umida, accompagnata da un volto pallido e due occhi verde veleno: Morgana.
Parte due: la profezia dell’umiltà
“Morgana” gridò Merlino “Non illuderti di riuscire a mettere di nuovo pace fra noi”
“No affatto” continuò la donna “Veramente io sono venuta perché ho visto troppa luce per i miei gusti, qui nel bosco” ridacchiò “Ma, ora che ci penso, è da molto che non ci vediamo.”
“Già e tu non sei cambiata affatto: cerchi ancora di usare la voce per controllare la mente degli altri, a quanto vedo”
“Nemmeno tu sei cambiato: illuso come sempre. E’ ora di mettere fine a tutto questo. Sei l’unico che mi mette i bastoni tra le gambe, Merlino. Avrei già conquistato tutto il regno con la potenza che mi ha donato il Sovrano del Buio. Ma tu...” si avvicinò e Merlino spinse William dietro di lui “tu sei sempre in mezzo” alzò una mano e dalle dita sfrigolarono scintille verdi e viola “Da anni, ormai mi rovini i piani. Mi hai insegnato la magia e ti ringrazio. Ma l’allievo è diventato più forte del maestro” sghignazzò.
“Non osare, Morgana. Te ne pentiresti” ringhiò il mago.
“Finalmente il Bene e il Male si affrontano” si avvicinò al bambino tremante “E tu sarai testimone.” Gli afferrò le spalle “Almeno finché non morrai”
“Aiutami, Merlino” sussurrò William tra le braccia della strega. Morgana alzò le mani e indirizzò un getto di luce violacea verso il mago che, in un attimo, si riparò lasciando cadere il libro che teneva tra le mani, usandole per invocare la magia bianca. William si nascose dietro un tronco e il suo sguardo cadde sul libro ai suoi piedi. Una pagina indicava una profezia: “quando un sacrificio un umile infante compirà, il Male per anni cesserà”. I due maghi continuavano a combattere tra lampi di luce bianca e nera, quando William chiamò la donna porgendogli il libro “Vedi cosa è scritto? Lui” indicò Merlino “mi ha insegnato a leggere. C’è scritto che io potrei ucciderti” disse calmo e colmo di coraggio.
“William non farlo” lo proibì Merlino, ma lui continuò “Sai cos’ hai fatto alla gente? L’hai uccisa. Hai strappato via la mia mamma e il mio papà. Non solo a me, a tutti i bambini”. Morgana vacillò e si sedette a terra, le immagini di ciò che aveva causato le passarono davanti agli occhi. “Hai ucciso bambini e famiglie” continuò William “E non hai paura di te stessa?”. All’improvviso Morgana si alzò di colpo e, alzando le braccia, emanò una luce grigia che ricoprì sia lei che il bambino.
“William corri!” gridò Merlino.
“Non posso” rispose il bambino. La luce oscura balenò in un istante, per poi esplodere, lasciando questa terra. Morgana svanì insieme a William e Merlino rimase solo e immobile. Qualche istante più tardi apparve una luce quasi trasparente. Merlino gli corse incontro. “William! Perché lo hai fatto?” una lacrima gli scese dalla guancia.
“A me va bene così. Avevi ragione. Ero destinato ad altre cose. La profezia diceva il giusto: io sono umile. Ora ho distrutto Morgana e il Male, e sono felice, per sempre. Grazie, Merlino. Grazie per ciò che mi hai insegnato. Ma adesso insegnalo anche agli altri. Io sarò sempre felice. Addio”. Così svanì in un raggio di luce, scomparve come il Male e, per diversi anni, re Artù regnò un territorio prospero e felice. Ma, un giorno, Morgana tornerà: il Signore del Buio non si arrende mai. Allora l’umiltà dovrà essere ancora l’arma da usare, la sola e l’unica che, unita alle altre virtù, riesce a combattere contro il Male. Nessun altra arma o magia: solo pura umiltà.
Spero sia piaciuto...

Yelle
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Straniero77
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 309
Punti : 449
Rinomanza dei post : 40
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   Sab Feb 23, 2013 6:10 pm

Complimentoni,cara Yelle: il racconto sa essere molto appassionante ed ottimamente articolato! Hai il mio voto

_________________
"Stranger in the strange land..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   Dom Feb 24, 2013 1:22 am

Good story. I know that Merlin became an advisor to three kings ~ Aurelius, Uther Pendragon and Arthur. Merlin protected Arthur in childhood until he could ascend to the throne. Morgana is sometimes a goddess, sometimes a witch, a hag, or a fairy. study

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Yelle
Bardo di Taverna
Bardo di Taverna
avatar

Messaggi : 92
Punti : 125
Rinomanza dei post : 3
Data d'iscrizione : 16.09.12
Località : "Verdi Pianure del Nord"

MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   Dom Feb 24, 2013 9:30 am

Suilad, melloneamin!
Grazie per aver messo il racconto su facebook. E grazie di averlo apprezzato. Embarassed
Ne metterò altri, magari, se vorrete Embarassed.
Hantale, mellyn!

Yelle
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Aduial
Druido
Druido
avatar

Messaggi : 125
Punti : 178
Rinomanza dei post : 7
Data d'iscrizione : 04.10.12
Località : Foresta Pino D'Aleppo

MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   Dom Feb 24, 2013 5:39 pm

Molto bello questo racconto creato da te fatina Yelle
I miei complimenti !!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
AleTheElf
L' Oste
L' Oste
avatar

Messaggi : 782
Punti : 1097
Rinomanza dei post : 53
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Siracusa, Sicilia

MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   Dom Feb 24, 2013 6:34 pm

Splendido racconto Fantasy...spero di leggerne degli altri

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://elvenpath76.blogspot.com/
Arwen71
La Locandiera
La Locandiera
avatar

Messaggi : 382
Punti : 596
Rinomanza dei post : 42
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : Priolo Gargallo, Sicilia

MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   Dom Feb 24, 2013 6:40 pm

Complimenti,Yelle: sei riuscita a tenermi incollata allo schermo per tutta la durata del racconto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: L'umile apprendista   

Tornare in alto Andare in basso
 
L'umile apprendista
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Apprendista in arrivo!!
» Attestato sarta

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: La Cantina dei Sognatori :: Cinema & Letteratura Fantasy :: Letteratura Fantasy & Mitologia :: Le vostre storie :: Racconti :: Racconti sparsi-
Andare verso: