La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 Anne Bonny

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Barbanera
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 263
Punti : 377
Rinomanza dei post : 17
Data d'iscrizione : 27.01.11
Località : Palermo

MessaggioOggetto: Anne Bonny   Mar Feb 08, 2011 12:39 pm

Anne Bonny (Cork, 8 marzo 1700 – South Carolina, 25 aprile (?) 1782) è stata una pirata irlandese. Insieme a Calico Jack Rackham fu attiva in bande di bucanieri che operavano nelle acque dei Mar dei Caraibi. Le date di nascita e morte non sono certe e le poche notizie biografiche che si hanno su di lei sono dovute ai racconti del capitano Charles Johnson, biografo dei bucanieri (forse figura di fantasia riconducibile allo scrittore Daniel Defoe), contenuti in "A General History of the Pyrates".
Anne era la figlia adulterina di un facoltoso avvocato (William Cormac) e della sua cameriera Mary Brennan. La legittima moglie di Cormac aveva sollevato pubblicamente lo scandalo ed aveva costretto il marito ad abbandonare l’Irlanda. Egli si trasferì con la nuova compagna e la piccola Anne a Charleston, nel "Nuovo Mondo", ove acquistò delle piantagioni e continuò a vivere in agiatezza. La prima descrizione che abbiamo di Anne ce la mostra come un "ragazzaccio" tredicenne che frequenta il porto di Charleston, le sue taverne ed i pirati: ha i rossi capelli tagliati corti, il viso sporco ed i vestiti perennemente a brandelli. Si rumoreggiava che avesse ucciso la propria cameriera con un coltello da cucina, perché la ragazza l’aveva fatta "impazzire": ma se questa può essere solo una diceria, vera fu la rissa in cui, a 18 anni, respinse a sediate un pretendente troppo assiduo: il malcapitato si riprese solo dopo un mese di cure! Il padre diseredò Anne quando quest’ultima si legò ad un marinaio squattrinato dalla dubbia reputazione, James Bonny, che bramava essenzialmente di metter le mani sul patrimonio della famiglia Cormac. Anne lo sposò, per vendetta bruciò la piantagione paterna e fuggì per nave verso il porto britannico di New Providence (oggi Nassau, Bahamas). La giovane chiarì subito chi fosse: ad un marinaio che le sbarrava la strada mentre scendeva dalla nave mozzò un orecchio con un colpo di pistola! A New Providence, James Bonny sbarcava il lunario facendo l’informatore per il governatore Woodes Rogers, segnalandogli i pirati x farli poi catturare. Anne, che sui pirati doveva già pensarla in maniera ben diversa, lo lasciò ed andò a vivere con uno di essi, Jennings, e la sua amante Meg. Messa sull’avviso dal pirata stesso sulla necessità di trovarsi una protezione maschile, Anne si adattò a divenire l’amante dell’uomo più ricco e potente dell’isola, Chidley Bayard, ma anche questa sistemazione fu di breve durata. Bayard la condusse con sé a una festa da ballo, in cui Anne si trovò a tu per tu con la cognata del governatore della Giamaica: quest’ultima fu abbastanza incauta da porle maliziose domande sulla sua posizione nella vita di Bayard, ed abbastanza sciocca da consigliarle, alla fine, di mantenere le distanze· Anne replicò amabilmente che la distanza fra loro era davvero corta: infatti mollò un pugno in bocca alla sua interlocutrice e le fece perdere due denti! Fu imprigionata, e anche se l’influenza di Bayard valse a trarla fuori di galera, Anne non volle più saperne di lui. Si mise con il pirata John Rackham, detto "Calico Jack" a causa dei fantasiosi pantaloni patchwork che era solito portare. Il miglior amico di Anne era però sicuramente (e sfacciatamente) gay: Pierre Bosket (o Bouspet), conosciuto con il soprannome di "the pansy pirate": letteralmente, il pirata-mammola. È con Pierre che Anne organizza la sua prima azione di pirateria. Rubata un’imbarcazione, e travestitala da "nave fantasma" con spreco di manichini lordi di sangue di tartaruga ed Anne stessa bene in vista, inzaccherata dello stesso sangue e con un’ascia grondante in mano, essi muovono all’assalto della nave di un mercante francese. Il chiar di luna rende la scena ancora più spaventosa e spettrale: i marinai abbandonano il carico nelle mani dei pirati senza reagire. La carriera di Anne è cominciata: ella è abile sia nel tiro con la pistola che nell’uso dello stocco; è pericolosa quanto ogni altro uomo della ciurma e coraggiosa come pochi durante gli abbordaggi. Quando New Providence viene circondata da un blocco navale, allo scopo di far cessare le azioni di pirateria, Anne convince Calico Jack e Pierre a tentare di forzare il blocco; sulla sua testa pende ancora il tentato omicidio del padre e la ragazza teme di essere comunque arrestata. Durante la battaglia navale, che li vedrà vittoriosi, Anne restò a torso nudo e fu vista agitare la sua sciarpa di seta come ironico saluto al governatore mentre il vascello si allontanava. L’altra mano stava insolentemente posata sull’elsa della spada. Sulla nave, Anne stabilisce presto la sua posizione: spara ad un marinaio le cui attenzioni non gradisce, è seconda in comando dopo Calico Jack, ma è lei ad occupare i quartieri del capitano, in cui risiede sola. Nel 1720 però un vascello militare catturò tutto l'equipaggio mentre tre soli pirati difendevano il ponte della nave. Tra questi anche Anne Bonny ed Mary Read (altra famosa donna-pirata), entrambe all'epoca in attesa di un bambino. Anne Bonny poté evitare il patibolo in virtù di un particolare dispositivo di legge previsto dal codice britannico solo per il periodo della sua gravidanza. Anne, pur ricevendo parecchi avvisi della sua imminente esecuzione, non salì mai sul patibolo: ad un certo punto, il suo nome scompare misteriosamente dalle registrazioni ufficiali. C’è chi sostiene che il padre di lei, che aveva contatti commerciali nell’isola, l’avesse perdonata e ne avesse infine pagato il "riscatto" al governatore. Se andò così, è possibile che Anne, sotto falso nome, sia tornata a vivere con la propria famiglia. Calico Jack fu invece impiccato. L'Oxford Dictionary of National Biography riporta: «Testimonianze rilasciate da discendenti da Anne Bonny affermano che suo padre la riscattò dalla prigionia e la riportò a Charles Town, South Carolina, dove partorì il secondo figlio di Rackham. Il 21 Dicembre 1721 sposò un locale, Joseph Burleigh, a cui diede otto figli. Morì in South Carolina, come donna rispettata, all'età di ottantadue anni e fu sepolta il 25 Aprile 1782»

_________________



YO OH! La gloria! Corre nell'aldilà,
nel mondo VIVO O MORTO lei ti seguirà!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Straniero77
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 310
Punti : 452
Rinomanza dei post : 40
Data d'iscrizione : 03.11.10

MessaggioOggetto: Re: Anne Bonny   Mar Feb 08, 2011 5:09 pm

Eh, il nostro pirata ha sfornato un altro dei suoi mitici post! Wink Non conoscevo questa affascinante piratessa...Che bel tipino!

_________________
"Stranger in the strange land..."
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Maglor
Ramingo
Ramingo
avatar

Messaggi : 12
Punti : 20
Rinomanza dei post : 1
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: Anne Bonny   Sab Lug 09, 2011 3:13 pm

Magari ci fossero state più donne così!....comunque bel post...sicuramente non ha avuto una vita noiosa!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Anne Bonny   

Tornare in alto Andare in basso
 
Anne Bonny
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» thread sull'AMICIZIA tra specie diverse

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: Inside the Tavern :: Il Tavolo dei Bucanieri :: Storia della Pirateria-
Andare verso: