La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 I musicanti di Brema

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
AleTheElf
L' Oste
L' Oste
avatar

Messaggi : 783
Punti : 1100
Rinomanza dei post : 53
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Siracusa, Sicilia

MessaggioOggetto: I musicanti di Brema   Sab Feb 19, 2011 10:06 pm

Un uomo aveva un asino che lo aveva servito assiduamente per molti anni; ma ora le forze lo abbandonavano e di giorno in giorno diveniva sempre più incapace di lavorare. Allora il padrone pensò di toglierlo di mezzo, ma l’asino si accorse che non tirava buon vento, scappò e prese la via di Brema: là, pensava, avrebbe potuto fare parte della banda municipale. Dopo aver camminato un po’, trovò un cane da caccia che giaceva sulla strada, ansando come uno sfinito dalla corsa. “Perché‚ soffi così?” domandò l’asino. “Ah,” rispose il cane, “siccome sono vecchio e divento ogni giorno più debole e non posso più andare a caccia, il mio padrone voleva accopparmi, e allora me la sono data a gambe; ma adesso come farò a guadagnarmi il pane?” - “Sai?” disse l’asino. “Io vado a Brema a fare il musicante, vieni anche tu e fatti assumere nella banda.” Il cane era d’accordo e andarono avanti. Poco dopo trovarono per strada un gatto dall’aspetto molto afflitto. “Ti è andato storto qualcosa?” domandò l’asino. “Come si fa a essere allegri se ne va di mezzo la pelle? Dato che invecchio, i miei denti si smussano e preferisco starmene a fare le fusa accanto alla stufa invece di dare la caccia ai topi, la mia padrona ha tentato di annegarmi; l’ho scampata, è vero, ma adesso è un bel pasticcio: dove andrò?” - “Vieni con noi a Brema: ti intendi di serenate, puoi entrare nella banda municipale.” Il gatto acconsentì e andò con loro. Poi i tre fuggiaschi passarono davanti a un cortile; sul portone c’era il gallo del pollaio che strillava a più non posso. “Strilli da rompere i timpani,” disse l’asino, “che ti piglia?” - “Ho annunciato il bel tempo,” rispose il gallo, “perché‚ è il giorno in cui la Madonna ha lavato le camicine a Gesù Bambino e vuol farle asciugare; ma domani, che è festa, verranno ospiti, e la padrona di casa, senza nessuna pietà, ha detto alla cuoca che vuole mangiarmi lesso, così questa sera devo lasciarmi tagliare il collo. E io grido a squarciagola finché‚ posso.” - “Macché‚ Cresta rossa,” disse l’asino, “vieni piuttosto con noi, andiamo a Brema; qualcosa meglio della morte lo trovi dappertutto; tu hai una bella voce e, se faremo della musica tutti insieme, sarà una bellezza!” Al gallo piacque la proposta e se ne andarono tutti e quattro. Ma non potevano raggiungere Brema in un giorno e la sera giunsero in un bosco dove si apprestarono a passare la notte. Arrivo' la sera e i quattro decisero di fermarsi a dormire in un bosco. Il gallo era salito su un albero che gli pareva sicuro e vide una casa con una tavola apparecchiata con ogni ben di dio e quattro briganti che mangiavano a quattro palmenti. “Farebbe proprio al caso nostro,” disse il gallo. “Sì, sì; ah, se fossimo là dentro!” esclamò l’asino. Allora gli animali tennero consiglio sul modo di cacciar fuori i briganti, e alla fine trovarono il sistema. L’asino dovette appoggiarsi alla finestra con le zampe davanti, il cane saltare sul dorso dell’asino, il gatto arrampicarsi sul cane, e infine il gallo si alzò in volo e si posò sulla testa del gatto. Fatto questo, a un dato segnale incominciarono tutti insieme il loro concerto: l’asino ragliava, il cane abbaiava, il gatto miagolava e il gallo cantava; poi dalla finestra piombarono nella stanza facendo andare in pezzi i vetri. I briganti, spaventati da quell’orrendo schiamazzo, credettero che fosse entrato uno spettro e fuggirono atterriti nel bosco. I quattro si rifocillarono e poi dormirono comodamente, ciascuno secondo la propria natura. L’asino si sdraiò sul letamaio, il cane dietro la porta, il gatto sulla cenere calda del camino e il gallo si posò sulla trave maestra; e poiché‚ erano tanto stanchi per il lungo cammino, si addormentarono subito. Passata la mezzanotte, i briganti videro da lontano che in casa non ardeva più nessun lume e tutto sembrava tranquillo; allora il capo disse: “Non avremmo dovuto lasciarci impaurire” e mandò uno a ispezionare la casa. Costui trovò tutto tranquillo andò in cucina ad accendere un lume e, scambiando gli occhi sfavillanti del gatto per carboni ardenti, vi accostò uno zolfanello perché‚ prendesse fuoco. Ma il gatto se n’ebbe a male e gli saltò in faccia, sputando e graffiando. Il brigante si spaventò a morte e tentò di fuggire dalla porta sul retro, ma là era sdraiato il cane che saltò su e lo morse a una gamba; e quando attraversò dl corsa il cortile, passando davanti al letamaio, l’asino gli diede un bel calcio con la zampa di dietro; e il gallo, che si era svegliato per il baccano, strillò tutto arzillo dalla sua trave: “Chicchiricchì!” Allora il brigante tornò dal suo capo correndo a più non posso e disse: “Ah, in casa c’è un’orribile strega che mi ha soffiato addosso e mi ha graffiato la faccia con le sue unghiacce e sulla porta c’è un uomo con un coltello che mi ha ferito alla gamba; e nel cortile c’è un mostro nero che mi si è scagliato contro con una mazza di legno; e in cima al tetto il giudice gridava: ‘Portatemi quel furfante!’ Allora me la sono data a gambe!” Da quel giorno i briganti non si arrischiarono più a ritornare nella casa, ma i quattro musicanti di Brema ci stavano così bene che non vollero andarsene. E a chi per ultimo l’ha raccontata ancor la bocca non s’è freddata.

Fiaba dei Fratelli Grimm; Illustrazione di Sonia Rosati

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://elvenpath76.blogspot.com/
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 12:05 am

magnifique Histoire cheers je comprenais pas trop les mots traduits en francais et comprenais pas trop le sens de l'histoire ! alors j'ai été chercher le vidéo sur youtube qui exprime en francais lol quel lecon à prendre de eux ! alors voici ce vidéo :



et j,espere que celà ne te fache pas ? maintenant je suis contente d'avoir comprise toute l'histoire et je la trouve tres interressante et belle ..


Merci à toi pour avoir partagé avec nous cette belle histoire !!

Keewna
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
AleTheElf
L' Oste
L' Oste
avatar

Messaggi : 783
Punti : 1100
Rinomanza dei post : 53
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Siracusa, Sicilia

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 12:13 am

Grazie a te per avere arricchito la storia con questo bel video esplicativo!

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://elvenpath76.blogspot.com/
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 12:18 am


j' non avevo scelta volevano così tanto l' a comprendere! e grazie per la ta comprensione.


Keewna
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 6:50 pm

I read this story " Musicians of Bremen" long time ago. Thank you for reminding us of the story. I think we can learn something from it.It is a beautiful story. study
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 7:07 pm





yes Michaela c' is a beautiful story and gives us a lesson not to put at the reject that or that which was useful to us during our life and which cannot any more do it!




Keewna
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 7:23 pm



A bronze statue of " The Musicians of Bremen" is located in Bremen, Germany.
The Donkey's front hooves have become shiny because it is said if you touch the front hooves your wishes will come true. I have a friend in Germany but they live in Ingolstadt, not in Bremen , so I didn't go to see the statue.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1625
Punti : 3178
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 20, 2011 7:35 pm






wow!! a whole statue Ca! and does D, after you one touch with the shoes and our wishes are exaucés? then if I pass by there I go tested Ca! thank you for this information! cheers







Keewna




Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
FairyViolet
Fata Cuciniera
Fata Cuciniera
avatar

Messaggi : 368
Punti : 633
Rinomanza dei post : 21
Data d'iscrizione : 08.11.10
Località : Ovunque, danzando con il vento

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Lun Feb 21, 2011 1:04 pm

bella la storia che mi riporta a ricordi di bambina, e fantastica la statua in Germania! Shocked

_________________
"Se qualcosa o qualcuno non si vede, non significa che sia inesistente... potrebbe semplicemente celarsi
dietro un leggero velo di nebbia, oltre il quale solo animi sensibili riescono a vedere, perchè non si sono piegati
alla razionalità, ma hanno mantenuto quel piccolo lampo di follia che gli da la possibilità di viaggiare anche per mondi astratti...
Non considerate pazze queste persone, ma imparate da esse a vedere oltre il visibile"
di Fairy Violet
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://arteincasaenonsolo.forumattivo.it
Memole
Addetto ai Tavoli
Addetto ai Tavoli
avatar

Messaggi : 46
Punti : 58
Rinomanza dei post : 0
Data d'iscrizione : 26.02.11

MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   Dom Feb 27, 2011 3:11 pm

Bella... adoro le fiabe dei fratelli Grimm!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://fantasylandgraphic.xoom.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: I musicanti di Brema   

Tornare in alto Andare in basso
 
I musicanti di Brema
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: La Cantina dei Sognatori :: Cinema & Letteratura Fantasy :: Letteratura Fantasy & Mitologia :: Fiabe in Italiano-
Andare verso: