La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 Un'amicizia che nasce

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
FairyViolet
Fata Cuciniera
Fata Cuciniera
avatar

Messaggi : 368
Punti : 633
Rinomanza dei post : 21
Data d'iscrizione : 08.11.10
Località : Ovunque, danzando con il vento

MessaggioTitolo: Un'amicizia che nasce   Gio Nov 18, 2010 10:01 am

Questa piccola storiella che ho scritto tempo fa, l'avevo dedicata ad una mia carissima amica... oggi la condivido anche con voi perchè si può ben adattare anche a questo contesto di nuove conoscenze Smile
Spero vi regali un momento di tenerezza Smile

**********************
This little story I wrote long ago, I dedicated to my dear friend ... I also share with you today because you can also adapt well to this context of new knowledge:)
I hope you enjoy moments of tenderness Smile
************************
Cette petite histoire que j'ai écrit il ya longtemps, j'ai dédié à mon cher ami ... Je partage aussi avec vous aujourd'hui, car vous pouvez aussi bien s'adapter à ce contexte de nouvelles connaissances:)
J'espère que vous apprécierez des moments de tendresse:)
********************************************
Un'amiciza che nasce


Era una splendida giornata di sole e una piccola fata stava volando allegramente di albero in albero, quando un rumore di spada la incuriosì. Andò verso il punto da cui proveniva il rumore e vide una guerriera che si stava allenando, probabilmente da ore, dal momento che aveva la fronte imperlata dal sudore e il viso rosso per lo sforzo. La donna depose la spada e con un gesto della mano spostò una ciocca di capelli che le era andata negli occhi e si sedette su un masso a riprendere fiato.
La fata voleva avvicinarsi a fare due chiacchiere... era da tempo che viaggiava sola per la strada, ma notò che la guerriera non si stava riposando bensì concentrando.
"Forse conosce la magia" pensò la fata e infatti la guerriera stava cercando di formare una palla di fuoco, ma quello che ne venne fuori era una piccolissima fiammella nemmeno abbastanza grande per accendere un fuoco. La delusione dipinta sul volto della guerriera era evidente e nonostante fosse dispiaciuta, la fata, non riuscì a soffocare una risatina anche se ben consapevole delle sue scarse qualità magiche.
La guerriera si voltò di scatto, brandendo la spada... quella strada era piena di nemici di ogni tipo e dimensione ma il bagliore dorato che proveniva dalla creatura che stava ancora ridacchiando, la fece desistere dal menare un fendente. Era chiaro che quella piccola creatura alata apparteneva alla Luce; una fata.
- Beh che c'è da ridere? Non hai mai visto una guerriera allenarsi? -
- Scusa, non volevo essere maleducata. Nemmeno io sono molto brava con la magia. È molto che provi a lanciare palle di fuoco? -
- No -
- Devi pensare di essere il fuoco, così... -
Nella mano della fata apparve una palla di fuoco(unica magia che sapeva fare benissimo)
La guerriera rimase perplessa e stupita e la sua mano tornò vicino all'elsa della spada.
“La palla di fuoco fa parte della magia nera... come e' possibile che una fata, creatura di luce e quindi in grado solo di praticare magia bianca, conosca anche incantesimi di magia nera?” si chiedeva la donna.
- Non preoccuparti guerriera non sono al servizio del Male. In me coesiste il potere della Luce e dell'Oscurità come in ogni creatura vivente, basta saperle mantenere in equilibrio. Se ti viene più facile, prova a pensare alla cosa che ti fa arrabbiare di più al mondo e trasferisci quell'energia negativa nella formazione di una palla di fuoco... prova... -
La guerriera inclinò la testa da un lato e guardò quella fatina apparsa dal nulla chiedendosi perché dovesse ascoltare quello che diceva una perfetta sconosciuta. “In fondo però non c’é nulla di male a provare”pensò. Se fosse stata una creatura del Male non le sarebbe stato difficile ucciderla subito alle spalle o soggiogarla ai propri voleri con qualche strano incantesimo. Alla fine la guerriera decise di provare e finalmente ecco apparire una palla di fuoco degna di quel nome.
L'espressione di meraviglia e gioia dipinta sul volto della guerriera furono una grande gioia anche per la fata. Per festeggiare la loro conoscenza la piccola fata voleva brindare.
- Cosa vorresti bere guerriera? -
- Non hai idea di quanto mi andrebbe un bicchiere di birra fresca, fatina -
La fata ci pensò un attimo perché alcune magie proprio non le riuscivano bene e temeva che al posto di un bicchiere di birra apparisse qualche pianta rampicante. E poi c’era da considerare il divieto delle Regno Fatato... dopo qualche istante di pensieri, la piccola creatura decise che valeva la pena rischiare un pò, in fondo era molto lontano dal suo regno natio e sembrava essere una giornata fortunata per fare pazzie.
- Non ti nascondo, guerriera, che sto per contravvenire alle regole del Regno Fatato da cui provengo, ma il tuo successo e la nostra conoscenza hanno da essere festeggiate... esaudirò il tuo desiderio - "Almeno spero, al limite ci rideremo sopra"
Qualche parola e qualche gesto con le mani e nella mano della guerriera apparvero due piccolissimi bicchieri. La fatina fece un gesto stizzito con la mano. La sua idea era di dare un grande bicchiere in modo che la guerriera potesse dissetarsi, ma qualcosa era andato storto.
La fatina fece spallucce e si consolò del fatto che perlomeno erano apparsi dei bicchieri di birra, invece di piante rampicanti; cominciava a migliorare.
Questa volta fu la guerriera a faticare a soffocare una risatina e ironicamente rivolta alla fata:
- Beh... in base alle proporzioni - e porse l'altro bicchierino all'amica che gentilmente rifiutò.
- Non posso bere birra, festeggerò con il frullato di cocco. La birra è per te... l'altra puoi berla te, oppure darla a qualcun altro di speciale... hai un uomo al tuo fianco? -
- Sì, è un capitano -
- Puoi darla a lui e brindare anche con lui a una nuova conoscenza, al coronamento dei vostri sogni... non lo so... puoi farne ciò che vuoi -
Dopo aver bevuto e chiacchierato un po' la fata raccolse la sua piccola sacca e si preparò a ripartire.
- Te ne vai di già? -
- Non è un addio e sicuramente ci incontreremo ancora, lo sento. Ma tutte e due abbiamo delle cose da sbrigare da sole lungo questa strada. Al prossimo incontro, mia dolce guerriera, parleremo molto di più. Ora devo proprio andare -
La guerriera guardò quella creatura apparsa dal nulla scomparire all'orizzonte con la certezza nel cuore di incontrarla nuovamente e forse vivere insieme a lei qualche avventura.
La fata lasciò il campo con una grande sensazione di gioia nel cuore; una nuova amicizia stava nascendo e chissà quali mirabili avventure l’attendevano ancora…

(M. P)

_________________
"Se qualcosa o qualcuno non si vede, non significa che sia inesistente... potrebbe semplicemente celarsi
dietro un leggero velo di nebbia, oltre il quale solo animi sensibili riescono a vedere, perchè non si sono piegati
alla razionalità, ma hanno mantenuto quel piccolo lampo di follia che gli da la possibilità di viaggiare anche per mondi astratti...
Non considerate pazze queste persone, ma imparate da esse a vedere oltre il visibile"
di Fairy Violet
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://arteincasaenonsolo.forumattivo.it
AleTheElf
L' Oste
L' Oste
avatar

Messaggi : 782
Punti : 1097
Rinomanza dei post : 53
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Siracusa, Sicilia

MessaggioTitolo: Re: Un'amicizia che nasce   Gio Nov 18, 2010 11:18 am

Ciao, mitica FairyViolet! Ho deciso di postare il link a questa bellissima storia anche nella pagina facebook del forum! Un abbraccione e a presto!

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://elvenpath76.blogspot.com/
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioTitolo: Re: Un'amicizia che nasce   Gio Nov 18, 2010 11:48 pm

I especially like the conversation between the fairy and the warrior in the story .
In my opinion fairies appreciate generosity and good manners, they never forget that. Congratulation
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Keewna
Guerriera Tribale
Guerriera Tribale
avatar

Messaggi : 1620
Punti : 3171
Rinomanza dei post : 33
Data d'iscrizione : 04.11.10
Località : the Rocky Mountains of the Canada

MessaggioTitolo: Re: Un'amicizia che nasce   Gio Dic 09, 2010 3:35 am

bonsoir FairyViolet ! Wow ! je savais pas que tu sois l'auteur de ce beau récit ! je le trouve super ,ca me touche beaucoups vraiement ! continue à nous partager tes écrits cachés . cheers

Keewna
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://keewna.eklablog.com/
FairyViolet
Fata Cuciniera
Fata Cuciniera
avatar

Messaggi : 368
Punti : 633
Rinomanza dei post : 21
Data d'iscrizione : 08.11.10
Località : Ovunque, danzando con il vento

MessaggioTitolo: Re: Un'amicizia che nasce   Lun Dic 13, 2010 9:20 am

Grazie,
Thank's,
Merci,

continuerò a condividere con voi i miei piccoli raccontini fantasy Smile cheers

I will continue to share with you my little fantasy tales Smile cheers

Je vais continuer à partager avec vous mes histoires peu de fantaisie Smile cheers

_________________
"Se qualcosa o qualcuno non si vede, non significa che sia inesistente... potrebbe semplicemente celarsi
dietro un leggero velo di nebbia, oltre il quale solo animi sensibili riescono a vedere, perchè non si sono piegati
alla razionalità, ma hanno mantenuto quel piccolo lampo di follia che gli da la possibilità di viaggiare anche per mondi astratti...
Non considerate pazze queste persone, ma imparate da esse a vedere oltre il visibile"
di Fairy Violet
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://arteincasaenonsolo.forumattivo.it
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Un'amicizia che nasce   

Tornare in alto Andare in basso
 
Un'amicizia che nasce
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» thread sull'AMICIZIA tra specie diverse
» Furetti
» Requisiti per l'ingresso in Svezia - Cittadinanza
» Una vera amicizia
» Bimbi e cani. Guida pratica a una convivenza sicura e a un’amicizia preziosa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: La Cantina dei Sognatori :: Cinema & Letteratura Fantasy :: Letteratura Fantasy & Mitologia :: Le vostre storie :: Racconti :: Racconti sparsi-
Andare verso: