La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 La donna spagnola nel medioevo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
FairyViolet
Fata Cuciniera
Fata Cuciniera
avatar

Messaggi : 368
Punti : 633
Rinomanza dei post : 21
Data d'iscrizione : 08.11.10
Località : Ovunque, danzando con il vento

MessaggioTitolo: La donna spagnola nel medioevo   Mer Apr 27, 2011 10:43 am

Informazioni tratte da un'enciclopedia della donna(trovata da mia mamma)
risalente agli anni '70

Donna spagnola nel Medioevo


Le spagnole furono tra le donne del Medioevo quelle che sfoggiarono un numero maggiore di indumenti di seta. Non solo, gli arabi avevano insegnato loro a tessere i fili di seta e di lana uniti insieme, ottenendo bellissime stoffe morbide e calde, con riflessi luminosi. La lunga tunica tradizionale ebbe un taglio modellato che seguiva morbidamente la linea della persona.
Probabilmente la donna spagnola del medioevo, sotto la lunga veste indossava una tunica di lino
o di cotone, indossata sulla pelle a guisa di camicia.
I mantelli erano confezionati con stoffe di lana-seta con bordi policromi di effetto sorprendente.
Questi bordi, colorati vivacemente, erano qualche volta ricamati, ma più spesso tessuti.

Il segreto dei profumi
Esperte conoscitrici dei profumi, le donne spagnole avevano imparato dagli arabi la distillazione
dell'acqua di fiori d'arancio, che formava la base di ogni loro preparato di cosmetica.
Le acque profumate venivano distillate in vasi di terra e la preparazione costituiva un segreto che passava di generazione in generazione. Le regine avevano i loro profumi personali e i miscugli di erbe e fiori per ottenerli erano tenuti scrupolasamente segreti.
Dalla Spagna venne la moda del lutto "tutto nero" che meravigliava moltissimo le vicine dame francesi
Senza divisione di casta, le donne di tutte le condizioni ostentavano il dolore della perdita di una persona cara, indossando pesanti vesti e mantelli neri; anche il velo intorno alla testa era nero e introdusse la moda di quel velo vedovile rimasto quasi fino ai giorni nostri[center]

_________________
"Se qualcosa o qualcuno non si vede, non significa che sia inesistente... potrebbe semplicemente celarsi
dietro un leggero velo di nebbia, oltre il quale solo animi sensibili riescono a vedere, perchè non si sono piegati
alla razionalità, ma hanno mantenuto quel piccolo lampo di follia che gli da la possibilità di viaggiare anche per mondi astratti...
Non considerate pazze queste persone, ma imparate da esse a vedere oltre il visibile"
di Fairy Violet
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://arteincasaenonsolo.forumattivo.it
AleTheElf
L' Oste
L' Oste
avatar

Messaggi : 783
Punti : 1100
Rinomanza dei post : 53
Data d'iscrizione : 21.10.10
Località : Siracusa, Sicilia

MessaggioTitolo: Re: La donna spagnola nel medioevo   Mer Apr 27, 2011 4:37 pm

Interessantissimo post, cara FairyViolet... E poi io amo il Medioevo Wink Un voticino e un riferimento nella pagina facebook mi sembrano doverosi

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://elvenpath76.blogspot.com/
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioTitolo: Re: La donna spagnola nel medioevo   Mer Apr 27, 2011 9:45 pm

It's true that the queens, kings had their own people who lived in the castles and made the perfumes for the queens, kings from flowers and herbs.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La donna spagnola nel medioevo   

Tornare in alto Andare in basso
 
La donna spagnola nel medioevo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» da Camicia Uomo a Camicia Donna
» SALOPETTE DONNA TG 42 HEEELLLLPPPP
» Pigiama donna
» CORSI ON LINE MODELLISTA ABBIGLIAMENTO DONNA
» cartamodello per tuta elegante da donna

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: Le Stanze superiori :: La Stanza dei Templari :: La Società Medievale-
Andare verso: