La Taverna degli Elfi

BENVENUTI NELLA TAVERNA DEGLI ELFI!


PER INTERAGIRE CON GLI ALTRI TAVERNIERI È RICHIESTA UNA PREVIA E GRATUITA ISCRIZIONE!

GRAZIE DELLA VISITA E A PRESTO.

L'OSTE.

La Taverna degli Elfi

Un'accogliente Taverna silvestre per discutere di Natura, Medioevo, Celti e Fantasy!
 
IndiceFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi
Home del Forum:

Elvenpath,il sentiero degli Elfi

Menù della Taverna






Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
Tagboard
Amici degli Elfi


Ultimi argomenti
» Il Natale del gatto Romeo (Fiaba natalizia)
Mar Dic 08, 2015 2:38 pm Da AleTheElf

» La leggenda del Maneki neko (video)
Lun Ott 26, 2015 4:13 pm Da AleTheElf

» Largo,gente: arriva il sito di Romeo!
Lun Mag 11, 2015 9:28 pm Da AleTheElf

» La Pratica Con i Tarocchi
Lun Mar 23, 2015 7:40 pm Da Arwen

» ♥♥♥Ave Maria - Leo Rojas ♥♥♥
Dom Mar 01, 2015 6:42 pm Da Keewna

» Nature - Harmony
Dom Mar 01, 2015 5:42 pm Da Keewna

» Chirapaq, Świnoujście
Dom Mar 01, 2015 5:18 pm Da Keewna

» Bonus 30 punti Elven's top 100
Dom Ott 19, 2014 7:22 pm Da Jupiter

» Insolita richiesta
Ven Ago 01, 2014 7:29 am Da Tancredi

» Uther Pendragon (Medieval Music)
Sab Lug 12, 2014 2:30 pm Da Faun

Affiliati & Directories:
Clicca per sostenerci

Vota

Forum Topsite

Personal Blogs

Top science blogs

SiteBook

Altre Top››

Migliori postatori
Keewna
 
MichaelaFairy
 
AleTheElf
 
Arwen
 
Arwen71
 
FairyViolet
 
Cernunnos80
 
Straniero77
 
Barbanera
 
Faun
 
Seguici su Facebook

Condividere | 
 

 Pegaso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Cernunnos80
Aiutante Taverniere
Aiutante Taverniere
avatar

Messaggi : 311
Punti : 498
Rinomanza dei post : 19
Data d'iscrizione : 29.11.10
Località : Foreste e Boschi antichi...

MessaggioOggetto: Pegaso   Ven Mag 06, 2011 9:33 pm

Pegaso è il più famoso dei cavalli alati. Secondo il mito, nacque dal terreno bagnato dal sangue versato quando Perseo tagliò il collo di Medusa. Secondo un’altra versione, Pegaso sarebbe balzato direttamente fuori,come da una sorgente, dal collo tagliato della Medusa, insieme al guerriero Crisaore. Il nome Pegaso viene dalla parola greca "pegai", che significa "sorgenti" o "acque". Dopo esser balzato dal collo di Medusa,Pegaso si era abbeverato alla fonte Pirene, sulla strada che conduceva al santuario di Poseidone. Poi era volato sul monte Elicona, dove con un colpo dello zoccolo lunato aveva fatto scaturire Ippocrene, "la sorgente del cavallo", alla quale le muse si dissetavano nutrendo la loro ispirazione per poi volare alla volta dell’Olimpo cantando con voce sublime. Sicchè, Pegaso, che aveva fatto sgorgare la sorgente delle Muse, diventò l’emblema dell’immaginazione creatrice, del furore poetico. Un giorno Bellerofonte trovò Pegaso che si stava abbeverando e lo ammansì con una briglia dorata datagli da Atena. Bellerofonte aveva bisogno di quella creatura alata per compiere un’impresa disperata. Il giovane infatti aveva ucciso accidentalmente un uomo la cui identità varia secondo le versioni del mito; alcuni dicono addirittura che si trattasse di suo fratello; a causa di quel delitto era stato costretto a lasciare la città e a recarsi a Corinto, dove il Re Preto lo aveva ritualmente purificato. Sfortunatamente la moglie del re, Antea, s’innamorò di Bellerofonte che per gratitudine e rispetto ne rifiutò le profferte. Lei per vendicarsi accusò Bellerofonte di aver tentato di violentarla e il Re Preto si liberò dell’ospite ( che come tale non avrebbe potuto uccidere) mandandolo dal proprio suocero Iobate, Re della Licia, perché questi lo facesse morire. Iobate, non volendo a sua volta violare le leggi dell’ospitalità, espose Bellerofonte a grandi rischi, lo mandò a combattere contro le Amazzoni ed altri guerrieri formidabili, e poi anche contro la Chimera, un essere mostruoso, leone nella parte anteriore, drago nella posteriore e con una testa caprina che sputava fiamme. Quel mostro, generato da Tifone e da Echidna, devastava il paese e razziava il bestiame. Cavalcando Pegaso, Bellerofonte riuscì a scovare la Chimera e dopo averla ferita con le sue frecce, le conficcò fra le mascelle un pezzo di piombo che, fuso dall’alito rovente, scese nello stomaco uccidendola. Iobate, deluso dal ritorno dell’eroe, lo mandò a combattere contro i bellicosi Solimi : Bellerofonte li sconfisse volando col suo magico cavallo da cui lasciava cadere dei massi sulle loro teste. Il Re preoccupato, decise di farlo uccidere in un agguato dai suoi uomini più valorosi, ma l’invincibile Bellerofonte riuscì a salvarsi massacrando gli assalitori. A quel punto Iobate, cominciando a sospettare che il giovane fosse innocente e protetto dagli dei, decise di raccontargli ciò che gli aveva detto suo suocero. Fu soltanto allora che Bellerofonte gli confidò la triste storia; e il sovrano, saputa finalmente la verità,gli concesse in sposa la figlia Filino e lo nominò erede al trono di Licia. Tutti quei successi avevano talmente esaltato il giovane che un giorno decise di volare sull’Olimpo con l’alato cavallo, quasi fosse un immortale. Zeus mandò allora un tafano che punse Pegaso facendolo sgroppare,in modo da disarcionare Bellerofonte, il quale cadde ingloriosamente in un roveto. Da quel momento l’incauto giovane vagò sulla terra, zoppo, cieco, solo e maledetto, evitando le strade battute dagli uomini, finché la morte lo colse. Quanto a Pegaso, riuscì a raggiungere l’Olimpo dove Zeus l’accolse alloggiandolo nelle antiche stalle del monte. Da quel giorno si servì di lui per trasportare sull’Olimpo le folgori forgiate dai Ciclopi. Infine, per ricordarne la funzione, lo volle immortalare nel firmamento, creando l’omonima costellazione.


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
MichaelaFairy
Fata di Avalon
Fata di Avalon
avatar

Messaggi : 1613
Punti : 2345
Rinomanza dei post : 62
Data d'iscrizione : 10.11.10
Località : Canada

MessaggioOggetto: Re: Pegaso   Lun Mag 09, 2011 1:01 am

Thank you for the legend about Pegasus. I found it captivating.Did you see the movie "Hercules" and his horse Pegasus? The story is an odyssey of fantasy and adventure. Hercules was taken from the gods and adopted on earth. Hercules becomes an awkward, pillar of strength. He discovers his dad is Zeus and home is Mount Olympus... study

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Pegaso
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Taverna degli Elfi :: La Cantina dei Sognatori :: Cinema & Letteratura Fantasy :: Letteratura Fantasy & Mitologia :: Mitologia :: Mitologia classica-
Andare verso: